logo

Asparago

Da marzo a maggio da settembre ad ottobre

Disponibilità (mesi)

  • G
  • F
  • M
  • A
  • M
  • G
  • L
  • A
  • S
  • O
  • N
  • D

Registrati per visualizzare i prezzi e acquistare online.
La vendita online si effettua in tutta Italia ESCLUSO Sicilia e Calabria dove è possibile acquistare tramite i nostri rivenditori

Asparago

Ibrido medio-precoce con turioni di colore verde di elevato calibro (15-18 mm) con testa ben appuntita e scaglie ben chiuse. In cucina apprezzati per la versatalità e per il sapore delicato e sfizioso. Ottimi per la preparazione di antipasti, risotti agli asparagi, lasagne, al gratin, impanati o lessi con olio e limone.

Informazioni nutrizionali: i turioni sono ricchi di fibra, di Vitamina A e di acido Folico (vitamina B9) e di Potassio. Contengono inoltre asparagina che ha la funzione diuretica e digestiva.

Scheda Tecnica

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: le asparagiaie si formano in terreni leggeri, sciolti e freschi ma non eccessivamnete umidi. Il terreno ideale è quello alluvionale, fertile e profondo, di medio impasto, costituito da materiali sabbiosi e argillosi in eguali misure.

Note per l'Impianto di una asparagiaia:

1- Scavare in suddetto terreno dei solchi, orientati da nord a sud, larghi cm 60-70, profondi cm 40-50 e distanti cm 70

2-. La terra asportata va sistemata ai lati dello scavo e su di essa si possono coltivare vari ortaggi nei primi 2 anni di impianto. Sul fondo si sparge del letame ben maturo, poi si dispongono su una o due file distanti cm 30le radici zampe d'asparago coprendolo poi con 10 cm di terra. Fatto ciò spargere altro letame, indi si colma il solco con parte della terra scavata. Quetsa operazione andrà ripetuta ogni anno, in primavera, cosicchè le zampe potranno produrre sempre nuove radici verso l'alto.

3- Anno dopo anno l'asparagiaia assumerà una posizione più elevata. L'impianto si può effettuare nel periodo che intercorre tra la fine dei geli e l'inizio della primavera nelle regioni fredde, mentre si può anticipare all'autunno nelle regioni meridionali e a clima mite. Per 100 mq. di asparagiaia occorrono 1000 piantine da alveolo, che daranno una produzione di circa kg. 30-40 all'anno e con una durata di 10-12 anni. La raccolta dei turioni si può iniziare nell'anno successivo a quello dell'impianto. La raccolta dei turioni non deve durare più di 30-40 gg per evitare un esaurimento delle sostanze di riserva della pianta in modo da farla durare quanto più a lungo possibile.

Formati (disponibili solo nelle rivendite)

le immagini sono puramente indicative

Guide alla coltivazione e allegati

Asparago e Biete

Visualizza tutte le varietà di Asparago e Biete

8 Prodotti

Iscriviti alla nostra Newsletter