Cavolo broccolo sparacello palermitano

da ricacci

  • Cavolo broccolo sparacello palermitano il giardino delle meraviglie

Varietà di cavolo broccolo molto utilizzato nel palermitano. Si caratterizza per la sua rusticità.

La pianta, in genere più alta rispetto alle altre varietà di cavolo broccoli, produce un elevato numero di ricacci laterali a scapito di una infiorescenza principale ridotta rispetto alle cultivar ibride.

Si trapianta da luglio in avanti utilizzando due selezioni di semi adatti ai periodi (precoce e tardivo).

L’epoca di raccolta è scalare dall’autunno alla primavera e il prodotto per il suo gusto molto apprezzato è destinato ai mercati locali e alla produzione dell’orto familiare.

Informazioni nutrizionali: apporta Vitamina A e C, fibra e sali minerali (Calcio, Fosforo, Potassio, Zolfo e Ferro). Ricco di antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi.

Curiosità: I broccoli sono molto utilizzati in cucina fin dai tempi antichi, per le loro proprietà organolettiche e salutari, ma una nota dolente per questi ortaggi è purtroppo l'odore, alquanto sgradevole, sprigionato durante la cottura: ciò e dovuto alla presenza dello zolfo contenuto in discreta quantità nei loro tessuti. A tale problema possiamo rimediare, mantenendo le nostre case integre e profumate, spremendo un limone nell’acqua di cottura. La cottura a vapore è quella che riesce ad esaltare il sapore dei broccoli ed a mantenere inalterate tutte le loro proprietà benefiche e nutritive. 

Scheda Tecnica

Tipologia
cavolo broccolo
Crescita
eretta
Forma
broccoletti a forma di cupola
Colore alla raccolta
verde intenso
Tempi di raccolta
70-130 giorni dal trapianto
Uso in cucina
orecchiette ai broccoli, crespelle, lessati con aglio e olio e in ricette tipiche della Sicilia come i broccoli affogati (specialità catanese).

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Il cavolo broccolo cresce bene se il terreno è fertile, ben lavorato.. Il clima ideale è quello mite in autunno-inverno. Si consiglia il trapianto in pieno campo da gennaio a febbraio e da giugno a ottobre.

Distanza di trapianto: cm 60 circa tra le fila, cm 35-40 circa sulla fila

Malattie: per informazioni e cura delle piante di cavolo broccolo cliccare qui

Disponibile nei formati le immagini sono puramente indicative

  • T12

    minipack da 12 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

  • T80

    cluster da 80 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

  • D80

    cassettina display da 80 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

Iscriviti alla nostra Newsletter