logo

Lavanda dentata

Lamiacee Lavandula dentata, L.

Da talea

Disponibilità (mesi)

  • G
  • F
  • M
  • A
  • M
  • G
  • L
  • A
  • S
  • O
  • N
  • D

Compra online escluso Sicilia e Calabria
dove è possibile acquistare dai nostri Rivenditori

Lavanda dentata

Pianta: semilegnosa densamente cespugliosa, alta fino ad 1 m. Presenta le foglie con margine seghettato. Buona rusticità e adattabilità nei confronti del terreno e del clima. Preferisce terreni calcarei, leggeri e permeabili ben esposti al sole. Soffre il ristagno idrico.

Fioritura: da giugno a luglio; fiori piccoli portati in delle infiorescenze terminali di colore dal violetto all’azzurro.

Parte utilizzata: sommità fiorite.

Aroma: tipico e delicato.

Impiego: in erboristeria si usano i fiori per farne infusi o decotti. La pianta, grazie alla sua splendida fioritura, viene usata nei giardini come ornamento.

Proprietà: antisettiche e antispasmodiche.

Raccolta: i fiori si raccolgono per battitura delle infiorescenze. Per uso erboristico vanno raccolte all’inizio della fioritura (giugno) quando presentano i colori più vivi. Per la distillazione quando l’infiorescenza risulta più ricca di essenza (alla comparsa del primo seme quando le api non bottinano più il fiore). Da effettuare nelle giornate asciutte evitando le prime ore del mattino quando le piante sono ancora umide (per evitare il rischio di fermentazione).

Indicazioni per la coltivazione

Esposizione: pieno sole; in casa collocare in zone luminose.

Sesto d'impianto: 120-150 tra le file e 30-60 sulla fila.

Formati (disponibili solo nelle rivendite)

le immagini sono puramente indicative

Piante officinali e erbe aromatiche

Visualizza tutte le varietà di Piante officinali e erbe aromatiche

49 Prodotti

Iscriviti alla nostra Newsletter