logo

Plectranthus amboinicus

L’origano cubano è una succulenta perenne sempre verde. Ha origini da alcune zone dell’Africa e Indonesia dove solitamente cresce in modo spontaneo sulle colline e nelle arie rocciose, oggi invece viene spesso coltivata come pianta da appartamento, oppure utilizzata come erba aromatica in cucina. La pianta in genere raggiunge circa i 30-50 cm di altezza e può sviluppare dei fiorellini di colore biancho rosa o viola.

Le foglie sono verdi con sfumature grigiastre, spesse e leggermente pelose hanno bordi seghettati. Le foglie contengono oli aromatici che possono essere utilizzati per cucinare, il suo sapore è molto più forte dell’origano greco e può aromatizzare pizze e altri piatti mediterranei. L’origano cubano viene anche utilizzato per curare varie patologie nella medicina naturale livello respiratorio neurologico e digestivo. L’olio essenziale che si estrae dalle foglie viene utilizzato per le sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, larvicide ed antimicrobiche.

Scheda Tecnica

Iscriviti alla nostra Newsletter
text