Accedi o registrati per visualizzare i prezzi e acquistare online
logo
Peperone giallo ibrido innestato
Peperone innestato

Peperone giallo ibrido innestato

Da marzo a giugno

Disponibile nei mesi

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Effettua il login per visualizzare i prezzi e acquistare online

  • Top Quality
    Le nostre piantine sono il top di gamma: qualità superiore grazie ad un processo produttivo esclusivo
  • Innestata
    Pianta innestata, più resistente alle malattie del terreno

Ibrido di peperone innestato di grande qualità ed elevata produzione. La pianta si presenta equilibrata di media vigoria ad internodi regolari, grandi capacità di allegagione, anche in condizioni ambientali sfavorevoli. Adatta per la coltivazione in serra o in pieno campo. I peperoni sono lisci e ben squadrati di dimensioni medio-grandi (lunghezza cm 16-19), (calibro cm 9-10). Eccellente contrasto di colore verde-giallo, molto brillante e di colore giallo intenso a maturazione con polpa molto spessa, soda e dolce. Il peperone Giallo è un contorno sano e nutriente, ricco di Vitamina C e A, consumato in cucina in diversi modi: a forno, in gratin, per involtini e ripieni; arrosto per piatti vegetariani; fritti, per ricette tipiche come la caponata e preparazione di crema di peperoni da mettere sulla pasta.

Scheda Tecnica

  • Uso in cucina
    perfetto da utilizzare per contorni prelibati. Si possono cucinare sia arrosto, fritti o al forno.Ottimo per gratin, peperonate sia calde che fredde o peperoni ripieni di carne e salsiccia.
  • Resa media per pianta
    2-3 kg
  • Tempi di raccolta
    120-150 giorni
  • Colore alla raccolta
    verde-giallo o giallo intenso a maturazione
  • Peso medio frutto
    200-350 gr
  • Forma frutti
    liscio ben squadrato
  • Crescita
    buon vigore
  • Tipologia
    quadrilobato, 3/4 giallo

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Si consiglia il trapianto in pieno campo da marzo a luglio e in serra da settembre a febbraio. I peperoni, anche se sono a portamento eretto-cespuglioso, necessitano di un piccolo tutore per rinforzare il fusto principale. Non sono necessari interventi come cimatura o altre potature verdi. Per avere delle piante più vigorose e produttive si può trapiantare il peperone giallo nei periodi più caldi ed in posizioni soleggiate. Il terreno ottimale deve essere permeabile, profondo e fertile (ricco di sostanza organica già decomposta). L'irrigazione può essere effettuata con successo mediante impianto a goccia o comunque con metodi irrigui che non vanno a bagnare le foglie per evitare la proliferazione di malattie fungine.

Distanze di trapianto: tra le file 80-100 cm e sulla fila 40-50 cm

Malattie: Per informazioni e cure delle malattie del peperone cliccare qui

Iscriviti alla nostra Newsletter
text