Pomodoro Mezzo cachì

Tondo per conserve

resistente alla siccità

  • pomodoro mezzo cachi

Pomodoro a crescita determinata o nana. La specialità del pomodoro Mezzo cachì è data dal fatto che può essere coltivato in pieno campo anche in assenza  di irrigazioni e su terreni poco sciolti. Inoltre riesce a mantenere inalterate le proprie qualità organolettiche anche in zone aride e con temperature elevate. I pomodori raccolti sono di medie dimensioni, di colore rosso brillante con costolatura appena accennata al picciolo. La forma è tondeggiante, perfettamente regolare e senza pizzetto. La resa nella trasformazione in conserva è tra le più alte come pure il gusto e la bontà della salsa ottenuta.

Informazioni nutrizionali: ricco di Vitamina C ed A con buon contenuto di Vitamine del gruppo B. Contiene il licopene, antiossidante naturale che neutralizza i radicali liberi.

Scheda Tecnica

Tipologia
tondo per conserva
Crescita
determinata
Tempi di raccolta
90-120 giorni dal trapianto
Forma frutti
tondi e regolari senza pizzetto
Colore alla raccolta
rosso brillante
Uso in cucina
Usato per la preparazione di conserve, salse e insalate

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Si consiglia il trapianto in pieno campo da marzo a luglio e in serra da settembre a febbraio. Il clima ideale per il trapianto del pomodoro tondo per insalata è quello temperato-caldo. La pianta rimane bassa e quindi non necessita di sostegni. Preparare un terreno profondo, fertile e fresco. L'irrigazione è fondamentale, cercare di non bagnare le foglie per evitare l'attacco di malattie fungine.

Distanza di trapianto: cm 80-100 circa tra le fila, cm 45-60 circa sulla fila

Malattie: Per informazioni e cure delle malattie del pomodoro cliccare qui

Iscriviti alla nostra Newsletter