Ciclamino mini

da giardino

  • Ciclamino mini il giardino delle meraviglie
  • Ciclamino mini il giardino delle meraviglie
  • Ciclamino mini il giardino delle meraviglie
  • Ciclamino mini il giardino delle meraviglie

Il ciclamino mini è una delle piante più belle e utilizzate al mondo nel periodo autunno-invernale. A differenza del ciclamino a fiore grande, il ciclamno mini possiede una struttura della pianta più compatta con foglie e i fiori di dimensioni più ridotte. Appartiene alla famiglia delle primulacee ed è originario della zona orientale del mediterraneo. ll ciclamino possiede delle foglie carnose, decorative ovali o cuoriformi, di colore verde scuro nella parte superiore e rossastro nella parte inferiore, sostenute da lunghi piccioli; i margini possono essere lisci o dentellati. Il ciclamino possiede una vasta gamma di colori che vanno dal bianco al rosso al violetto, passando per tutte le varie sfumature. Alcuni fiori sono doppi, altri frangiati e altri ancora a pon pon formati da 5 petali rivolti verso l'alto. La fioritura inizia in autunno e si prolunga fino in primavera. Data la vasta scelta di colori, si ha la possibilità di adornare e abbellire il balcone, il terrazzo, la veranda con grande facilità rendendo i vostri spazi vuoti, pieni di colore e vita. 

Glossario

  • Grossa gemma sotterranea con fusto breve circondato da foglie

  • Fertilizzare con concime o stallatico.

  • Carbon fossile di età relativamente recente, povero di carbonio e perciò con ridotto potere calorifero; rappresenta il primo stadio di carbonizzazione dei resti vegetali.

Scheda Tecnica

Tipologia
Ciclamino mini
Crescita
Compatta
Colore dei fiori
bianco, rosso, viola, fucsia, rosa, sfumati, frangiati, a pon pon.
Esposizione:
posizioni luminose, evitando i raggi solari diretti.
Irrigazioni:
tutti i giorni, evitare i ristagni idrici.
Impiego:
per adornare balconi, terrazzi, verande, ma anche per interno in zone luminose

Indicazioni per la coltivazione

Clima: si adatta meglio con temperature tra i 13 e 15°C durante il giorno e dai 5 agli 8°C di notte.

Esposizione: preferisce zone abbastanza luminose, evitando i raggi diretti del sole. 

Innaffiature: durante la fioritura tutti i giorni, evitando i ristagni idrici. Si consiglia di innaffiare sempre dal sottovaso. Via via che la fioritura va scemando, diminuire scalarmente le dosi di drenaggio (ogni 2-3 giorni)

Concimazioni: Concime liquido ogni 10-15 giorni durante la fioritura.

Terreno: Gradisce un terreno ricco di sostanze minerali e organiche, come quelli prelevati dal sottobosco. Va bene anche un terriccio a base di torba per piante fiorite.

Malattie: per cure e informazioni delle malattie del ciclamino clicca qui.

Rinvaso: effettuare il rinvaso da febbraio a marzo, quando il terriccio è completamente occupato dalle radici. Per ulteriori informazioni e guida al rinvaso dei fiori, vedi scheda in fondo alla pagina.

Disponibile nei formati le immagini sono puramente indicative

  • 12C

    Vaso in plastica

    ø: 12 cm

    h: 10 cm

Iscriviti alla nostra Newsletter