Il lattughino da taglio

28 novembre 2017

Le novità non finiscono mai!!! Arrivano le lattughine da taglio per coltivare a casa le vostre insalate a km 0. Taglia, lava e gusta quando ne hai voglia. Prepara la tua balconetta con le insalate che più ti sono gradite, puoi scegliere tra le più tenere e croccanti tipologie come:

-barba dei frati verde o rossa

- lattuga foglia di quercia rossa o verde

-lattuga canasta

-indivia riccia o liscia

-rucola coltivata

-spinacio

- lattuga romana

Le foglie vanno tagliate a circa 4-5 cm dal suolo quando le piantine hanno raggiunto i 10-15 cm di altezza; ricaccia rapidamente. Consigliata per la coltivazione in balcone, terrazzo o veranda per avere ogni settimana prodotto fresco, gustoso e sano grazie ai molteplici tagli che si possono effettuare.

Per chi ha poco tempo e vuole avere sempre a disposizione insalata fresca, tenera e gustosa è possibile allevare (sul balcone, in veranda, o in altri luoghi della casa) alcune varietà delle normali insalate (contraddistinte dallo specifico logo) come lattughine da taglio. Tale denominazione si deve alla loro capacità di emettere ripetutamente ricacci dopo il taglio. Si procede in questo modo:
- Trapiantare, in delle balconette per fiori, le piantine ad una distanza di 5-6 cm le une dalle altre; alte densità
consentono una crescita più chiusa del cespo con sviluppo delle foglie verso l’alto; ciò rende più agevole il taglio.
- Irrigare al mattino, quando il substrato sta per asciugarsi (anche 3-4 volte la settimana quando fa caldo),
evitando ristagni idrici;
- Dopo 7-10 giorni dal trapianto è possibile tagliare, con una forbice, le foglioline ad un’altezza di 4-5 cm da
terra, ovvero al di sopra delle piccole foglie centrali. Queste ultime non vanno danneggiate poiché daranno poi
origine alla nuova vegetazione da tagliare. Ripetere il taglio ogni 7-10 giorni.
- In condizioni ottimali si possono ottenere da 5 a 10 sfalci per pianta;
- Dal 3°-4° sfalcio è possibile concimare leggermente con un concime specifico per stimolare l’emissione delle
nuove foglioline e incrementare la resa.

Iscriviti alla nostra Newsletter