logo

Lamiacee Thymus serpyllum, L.

Pianta: semilegnosa strisciante sempreverde e perenne. Foglie profumate. Cresce bene in terreni incolti e soleggiati, ma anche nelle boscaglie, lungo i pendii, tra le rocce e nei terreni poveri. Diffuso dalla pianura alla montagna.

Fioritura: estiva; fiori rosa porporino.

Parte utilizzata: si utilizzano le foglie o le sommità fiorite.

Aroma: gradevole di agrumi.

Impiego: per aromatizzare pietanze quali carni, pesce, sughi, verdure, ecc..

Proprietà: simili a quelle del timo; impiego in medicina consigliato nei casi di meteorismo, tosse, asma, bronchiti.

Raccolta: avviene tagliando i rametti all’inizio della fioritura (quando il 50% dei fiori sono aperti) a 10-12 cm dal livello del suolo.

Indicazioni per la coltivazione

Esposizione: pieno sole; in casa collocare in zone luminose.
Densità di impianto: 5-8 piante a mq; 50-70 cm tra le file e 25-35 sulla fila.

Iscriviti alla nostra Newsletter
text