logo

Resistente al freddo

Il basilico di montagna o è una pianta molto resistente e produttiva che si presta bene alle diverse raccolte ripetute durante la stagione. Raggiunge facilmente i 40 cm di altezza e si adatta facilmente per la coltivazione in vaso sul balcone. Il suo profumo è omogeneo su tutte le foglie sia quelle giovani che quelle più adulte. Una caratteristica molto importante del basilico di montagna e quella della sua resistenza alle temperature più basse. In cucina viene utilizzato esattamente come un basilico italiano per preparare pesto, sughi, insaporire oli e addirittura congelarlo o essiccarlo in polvere.

Scheda Tecnica

Guide alla coltivazione e allegati

Iscriviti alla nostra Newsletter
text