logo

Peperone piccante tip. Romital

Da marzo a giugno

Disponibilità (mesi)

  • G
  • F
  • M
  • A
  • M
  • G
  • L
  • A
  • S
  • O
  • N
  • D

Registrati per visualizzare i prezzi e acquistare online.
La vendita online si effettua in tutta Italia ESCLUSO Sicilia e Calabria dove è possibile acquistare tramite i nostri rivenditori

Peperone piccante tip. Romital
  • Varietà utilizzate dai professionisti per l’alta produttività, la tolleranza alle malattie e una buona tenuta del frutto dopo la raccolta

Il peperoncino romital fa parte delle tipologia cornetto piccante ibrido. Adatto per trapianti in serra e in pieno campo a ciclo precoce. Produce peperoncini lunghi 14-16 cm e con diametro superiore di cm. 3,00-3,50 e polpa spessa di piccantezza media. Il peso varia da 40-45 gr. La buccia è liscia e lucida di colore verde e vira al rosso brillante a maturazione completa. La pianta si presenta vigorosa e sana e ben coprente con frutti pendenti verso il basso. Il peperoncino romital possiede le buone qualità di fornire un'elevata produzione e di mantenere a lungo la fertilità. Il peperoncino piccante Romital è ottimo in cucina per la preparazione di olio piccante, marmellata di peperoncini, crema di peperoncini e da utilizzare fresco negli antipasti o a dadini su varie pietanze (orecchiette alle cime di rapa, linguine, spaghetti). Darà ai vostri piatti un irresistibile tocco messicano.

Scheda Tecnica

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Si consiglia il trapianto in pieno campo da marzo a luglio e in serra da settembre a febbraio. I peperoni, anche se sono a portamento eretto-cespuglioso, necessitano di un piccolo tutore per rinforzare il fusto principale. Non sono necessari interventi come cimatura o altre potature verdi. Per avere delle piante più vigorose e produttive si può trapiantare il peperoncino romital nei periodi più caldied in posizioni soleggiate. Il terreno ottimale deve essere permeabile, profondo e fertile (ricco di sostanza organica già decomposta). L'irrigazione può essere effettuata con successo mediante impianto a goccia o comunque con metodi irrigui che non vanno a bagnare le foglie per evitare la proliferazione di malattie fungine.

Distanze di trapianto: tra le file 80-100 cm e sulla fila 40-50 cm

Malattie: Per informazioni e cure delle malattie del peperoncino piccante cliccare qui

Formati (disponibili solo nelle rivendite)

le immagini sono puramente indicative

Guide alla coltivazione e allegati

Peperoncini piccanti

Visualizza tutte le varietà di Peperoncini piccanti

40 Prodotti

Iscriviti alla nostra Newsletter