logo

Lamiacee Thymus vulgaris, L.

Il timo al limone è una pianta aromatica dall'odore intenso di limone e dal sapore inconfondibile, adatto per condire carni, arrosti, pesce. Il timo al limone forma dei cespi compatti a sfera di colore verde e giallo oro, ricco di rami che tendono a lignificarsi rapidamente. Produce fiori profumatissimi di colore bianco dalla primavera all'estate. E' tipico delle zone mediterranee in ambienti aridi, poveri e sassosi. Vengono raccolte le foglie per essere consumate fresche o per avviare il processo di essiccazione e quindi di conservazione in barattoli di vetro.

Proprietà benefiche:possiede proprietà carminative e digestive che rendono i cibi più digeribili. Utilizzato da sempre nel campo della medicina per le proprietà balsamiche, antibiotiche, stimolanti. Vengono preparati decotti che alleviano i dolori tramite massaggi, bagni stimolanti e calmano la tosse facendo dei gargarismi.

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Si adatta a tutti i tipi di terreno ma preferisce quelli ben drenati e leggeri. Irrigazioni moderate evitando i ristagni idrici. Esprime il meglio in esposizione soleggiata.

Guide alla coltivazione e allegati

Iscriviti alla nostra Newsletter
text