Cavolo nero o nero di Toscana

Cavolo a penna, cavolo palmizio, cavolo laciniato

  • Cavolo nero il giardino delle meraviglie
  • cavolo nero, cavolo a penna, cavolo laciniato nero di toscana
  • Cavolo nero il giardino delle meraviglie

Il cavolo nero è un ortaggio da foglia, molto rustico e resistente alle basse temperature. Viene riconosciuto come il cavolo senza testa, cavolo a penna, cavolo palmizio, cavolo laciniato nero di toscana perchè produce delle foglie lunghe, spesse, fortemente bollose e croccanti, senza produrre germogli o teste. Le foglie del cavolo nero si colorano di un verde molto scuro e nerastro. Del cavolo nero si consumano le parti più tenere delle foglie, asportando la nervatura bianca centrale. Nel campo culinario è utilizzato in tantissime ricette, infatti si preparano ottime zuppette e minestroni, un buonissimo pesto, una crema per condire, involtini ripieni di zucchine, stufati, come ingrediente principale nel cous cous o crudo in insalate miste. 

Informazioni nutrizionali: il cavolo nero è notevolmente salutare. Apporta sali minerali (Magnesio, Calcio e Potassio), sostanze antiossidanti e vitamine. Altamente depurativo per il fegato e l apparato renale.

Scheda Tecnica

Tipologia
da foglia
Crescita
eretta a foglie strette
Utilizzo
Si utilizzano le foglie
Colore alla raccolta
foglia verde scura e nerastra
Tempi di raccolta
50 giorni dal trapianto
Uso in cucina
minestroni, zuppette, pesto, creme, involtini, stufati, per cous cous.

Disponibile nei formati le immagini sono puramente indicative

  • T12

    minipack da 12 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

Iscriviti alla nostra Newsletter