Indivia scarola cardoncello barese

Varietà tipica

  • Indivia scarola cardoncello barese
  • Indivia scarola cardoncello barese il giardino delle meraviglie

Varietà tipica pugliese a portamento eretto con foglie fortemente frastagliate e costa pronunciata di colore bianco. Consumata soprattutto in cucina lessata e condita con un pizzico di sale e olio d'oliva.

Informazioni nutrizionali: apporta vitamina A e C. Ha inoltre un alto contenuto di Ferro.

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: il trapianto dell'indivia può essere effettutato quasi tutto l'anno, evitando i mesi troppo freddi. Preferisce un clima temperato ma possiede la capacità di adattarsi alle basse temperature. Ama terreni ricchi di sostanza organica, senza ristagni idrici e di medio impasto. Concimare il terreno prima del trapianto con letame ben maturo e completamente decomposto. Si consigliano irrigazioni costanti e moderate durante tutto il ciclo colturale, perchè l'indivia soffre in modo particolare la siccità.

Disponibile nei formati le immagini sono puramente indicative

  • T12

    minipack da 12 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

  • T80

    cluster da 80 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

  • D80

    cassettina display da 80 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

Iscriviti alla nostra Newsletter