Pomodoro san marzano F1 innestato

Varietà innestata

  • pomodoro san marzano innestato il giardino delle meraviglie

La pianta del San Marzano è vigorosa è a portamento indeterminato. Si raccolgono pomodori lunghi 11-13 cm, pieni e pesanti (150-200 gr), che passano dal verde scuro al rosso brillante. L'uso principale del San Marzano gigante è per il consumo fresco, ma è adatto anche per conserve.

Glossario

  • Inserire su una pianta o una gemma o un ramoscello gemmifero, prelevati da un'altra pianta per migliorare il frutto.

Scheda Tecnica

Tipologia
san marzano
Crescita
vigorosa, indeterminata
Forma frutti
cilindrici allungati
Grappolo
6-7 frutti
Tempi di raccolta
90-120 giorni dal trapianto
Peso medio frutto
150-200 gr
Colore alla raccolta
tra verde e rosso, rosso brillante a maturazione completa
Resa media per pianta
4-5 kg
Uso in cucina
L'uso principale è per il consumo fresco, ma è adatto anche per conserve

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: Si consiglia il trapianto in pieno campo da marzo a luglio e in serra da settembre a febbraio. Il clima ideale per il trapianto del pomodoro è quello temperato-caldo. Preparare un terreno profondo, fertile e fresco. Le piante vanno legate a dei sostegni o tutori in legno o canna. Effettuare una cimatura in modo da non farla sviluppare troppo in altezza e anticipare e favorire la maturazione dei pomodori. Asportare tutti i germogli ascellari per rinforzare i palchi laterali. L'irrigazione è fondamentale, cercare di non bagnare le foglie per evitare l'attacco di malattie fungine.

Distanza di trapianto: cm 80-100 circa tra le fila, cm 35-40 circa sulla fila

Malattie: Per informazioni e cure delle malattie del pomodoro cliccare qui

Disponibile nei formati le immagini sono puramente indicative

  • T4

    minipack da 4 piantine

    H: 60mm

    L: 100mm

    P: 100mm

Iscriviti alla nostra Newsletter