marciume apicale

Come curare il "marciume apicale" nel pomodoro - Guida

Alcuni consigli e rimedi da adottare per combattere il marciume apicale nel pomodoro. 

Prodotti Correlati   

MARCIUME APICALE

SINTOMI:

All’estremità del frutticino in accrescimento si forma una macchia di colore marrone chiaro che tende a scurire, fino a diventare nero intenso (fig. 1); tale area appare depressa e coriacea. In fase avanzata, l’alterazione si espande interessando circa la metà del frutto. Spesso si riscontra una muffetta nera causata dalsuccessivo sviluppo di funghi parassiti.

Fig. 1 – Grappolo di frutti con marciume apicale.

CONDIZIONI FAVOREVOLI:

- Repentini squilibri idrici.

- Temporanee carenze nutrizionali, soprattutto di calcio.

-Suscettibilità varietale.

- Elevata salinità del terreno e/o dell'acqua d'irrigazione.

RIMEDI:

- Apporto di sostanza organica
- Utilizzo di sistemi d’irrigazione localizzata
- Apporti di potassio tramite le fertirrigazioni
- Evitare eccessivi apporti azotati, che ostacolano l’assorbimento del calcio da parte della pianta
- Possono essere utili trattamenti fogliari con nitrato di calcio
- E' utile abbassare la temperatura all’interno della serra attraverso vari sistemi (ventole, tinteggiatura
del telo di copertura con calce o altre sostanze)

marciume apicale
marciume apicale

Glossario

  • Si dice di organo o appendice situato all'apice.

  • estremità in accrescimento di fusto o radice

Questa guida si applica ai seguenti prodotti

Iscriviti alla nostra Newsletter