logo

Indicazioni per la coltivazione

Terreno: si adatta bene in terreni di medio impasto , profondi, fertili e freschi. E' sconsigliato un terreno troppo compatto o troppo sciolto (soggetti più spesso di carenze idriche e nutrizionali)

Irrigazioni: il sedano è molto esigente di acqua, senza esagerare con il dosaggio ed evitando i ristagni idrici.

Clima: preferisce quello temperato.

Esposizione: predilige una posizioni soleggiate

Distanze di trapianto: tra le file 40-60 cm e sulla fila 15-20 cm.

Malattie: per avere più informazioni riguardanti le malattie del sedano clicca qui 

Guide alla coltivazione e allegati

Iscriviti alla nostra Newsletter
text