Accedi o registrati per visualizzare i prezzi e acquistare online
logo
Prezzemolo Gigante d'Italia
Basilico, Prezzemolo, Sedano

Gigante d'Italia

Prezzemolo

Disponibile nei mesi

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Effettua il login per visualizzare i prezzi e acquistare online

  • Top Quality
    Le nostre piantine sono il top di gamma: qualità superiore grazie ad un processo produttivo esclusivo

Il prezzemolo o Ombrellifere Petroselinum sativum, Hoffm. è una tipica specie a ciclo biennale, originario delle regioni dell'Asia minore e Africa settentrionale. Coltivato in grande percentuale in tutti gli orti come erba aromatica; in quanto risulta indispensabile in cucina per condire e dare un sapore unico ai cibi. La pianta è formata da fusticini erbacei eretti composti da foglie grandi lungamente picciolate con ampie dentellature, di colore verde scuro, dal profumo aromatico intenso. La raccolta delle foglie si effettua a scalare in ogni mese dell'anno, non appena la pianta raggiunge l'altezza di 15-20 cm si inizia recidendo le foglie con i fusti all'altezza di 2-3 cm da terra, facilitando in tal modo la formazione di nuovi fusticini per una seconda raccolta. E' di notevole importanza che le foglie siano consumate fresche, subito dopo la raccolta, in modo da non far perdere l'aroma e la fragranza  del prezzemolo. In un anno si possono effettuare fino a 10 tagli raccogliendo 30 kg di prezzemolo per 10 mq. 

Informazioni nutrizionali: pianta aromatica è dotata di proprietà officinali (diuretica, stomachica, espettorante).

Indicazioni per la coltivazione

Coltivazione: il trapianto può essere effettuato in ogni periodo dell'anno e si consiglia la consociazione con pomodoro e asparago. 

Distanze di trapianto: tra le file 25-30 cm e sulla fila 5 cm.

Terreno: si adatta bene su tutti i terreni ma si ottengono produzioni migliori su terreni a medio impasto, freschi e ricchi di sostanza organica. 

Clima: il prezzemolo è una pianta rustica, predilige climi temperati con periodi invernali miti e di breve durata. Ha una buona resistenza al freddo. 

Irrigazioni: regolari, più intense nel periodo estivo.

Concimazioni: Preparare il terreno distribuendo concimi azotati a lenta cessione e abbondante letame composto ben maturo.

Esposizione: predilige una posizioni soleggiate.

Malattie: Per informazioni e cure delle malattie del prezzemolo clicca qui

Iscriviti alla nostra Newsletter
text